23-05-2016

DUE SCUDETTI IN UN UNICO GIORNO: JUNIORES SUPER, SCONFITTA NAPOLI 6-2 IN FINALE

Credit foto: Cassella - Divisione Calcio a cinque
 
Doppietta tricolore per il Kaos, che si congeda dalla Final Eight di Montecatini come meglio non avrebbe potuto fare, e cioè con il secondo tricolore. Gli Juniores di mister Roberto Pellerino e Velimir Andrejic si sbarazzano di Napoli in finale e si aggiudicano così il secondo scudetto, poche ore dopo quello vinto dai Giovanissimi. Accreditati alla vigilia della manifestazione come i potenziali favoriti, dopo aver eliminato i campioni in carica della Fenice nei playoff, Signorini e compagni hanno superato 6-2 Napoli in finale. Per la società del presidente Angelo Barbi e del patron Marco Calzolari è la prima volta nell'albo d'oro della manifestazione Juniores e al tempo stesso un'importante aggiunta nella bacheca, già ricchissima, dei titoli vinti nel settore giovanile in questi anni.
 
Una stagione di sole vittorie per gli Juniores estensi, chiusa sul gradino più alto del podio. Dopo le agevoli affermazioni nei Quarti (14-0 con la Poggibonsese) e in Semifinale (4-0 contro Carmagnola), nel primo tempo con Napoli è sfida vera. I partenopei partono a mille, la gara è da subito godibilissima. Lucas vede il taglio di Signorini, il capitano del Kaos è perfetto nell'inserirsi e nel battere Bellobuono dopo 4'. Gli avversari impattano dopo poco con Virenti, 1-1, e prendono entusiasmo. 
 
In chiusura di tempo il Kaos trova il break. Luan innesca Mateus, che scambia con Salas e poi serve a Lucas l'assist per il facile appoggio del nuovo vantaggio. Ancora Mateus apre magistralmente per Salas, che non lascia scampo a Bellobuono: 3-1. Napoli accusa il colpo, Mateus ruba subito palla e serve Lucas per il 4-1 di fine tempo. Dopo tanti assist, Mateus infila la rete del 5-1 e mette la parole fine all'incontro. Due rossi diretti e altri episodi non certo edificanti nei minuti a seguire, si chiude poi con la Coppa alzata al cielo da capitan Signorini.
 
KAOS FUTSAL-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 6-2 (4-1 p.t.) 
KAOS FUTSAL: Luan, Guilherme, Lucas, Salas, Mateus, Pedrinho, Bet, Gabriel, Signorini, Botrugno, Cuoghi, Baroni. All. Pellerino
LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Bellobuono, Virenti, Varriale, De Lucia, Molaro, Sferragatta, Cretella, Oranges, Orvieto, Alaia, Lombarder, Russo. All. De Andrade
MARCATORI: 4'07'' p.t. Signorini (K), 7'34'' Virenti (N), 16'15'' Lucas (K), 18'14'' Salas (K), 18'26'' Lucas (K), 6'41'' s.t. Mateus (K), 10'25'' Varriale (N), 14'37'' Mateus (K)
AMMONITI: Varriale (N), De Lucia (N)
ESPULSO: al 13'39'' Varriale (N) e al 15'29'' s.t. Sferragatta (N) entrambi per proteste
NOTE: al 15'20'' p.t. Bellobuono (N) para un tiro libero a Mateus (K)
ARBITRI: Carmelo Papotto (Roma 1), Kamale Lamhie (Livorno) CRONO: Rosario Rizzo (Marsala)

 
Stefano Capitani
Asd Kaos Futsal - Ufficio stampa
Email: comunicazione@kaosfutsal.it

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per leggere l'informativa. Chiudi